6 Febbraio 2019

Calcolatore di carboidrati

Nota: il calcolatore esegue un semplice calcolo matematico a partire dai valori indicati in etichetta. Se ottieni valori strani o negativi, è dovuto al fatto che la composizione analitica non contiene valori esatti, ma approssimazioni entro dei limiti massimi e minimi, così come previsto dalla legge. Il valore che ottieni è quindi anch’esso un’approssimazione, ma ti dà un’idea generale di quanto il cibo sia ricco o meno di carboidrati. Lo stesso discorso si applica al calcolo delle calorie, se presente in etichetta fai riferimento a quello. In caso contrario qui trovi una stima dell’apporto calorico di 100 g del cibo che stai analizzando.